Lo so che scrivo in genere di Immobiliare e domotica, ma quando una notizia mi regala un sorriso non vedo l’ora di condividerla. Oggi è stata la volta della campagna crowdfounding di Kippy EVO, un localizzatore per cani con activity tracker.

Oltre alle ormai note funzionalità di localizzazione, perfezionate grazie all’integrazione varie tecnologie a corto e lungo raggio fra cui GPS, Glonass, LBS (un sistema di monitoraggio che triangola le celle telefoniche), Wi-Fi e Bluetooth, Kippy EVO offre ora il monitoraggio dell’attività motoria. Nello specifico, Kippy EVO permette di sapere cosa sta facendo il cane o il gatto in qualsiasi momento e monitorarne i passi, la corsa, le pause, il sonno, il gioco e le calorie consumate durante la giornata.

Tra quanto tempo vedremo cani che soffriranno di problemi alla vista a causa del troppo tempo speso sui loro smartphone?


Alessandro Merola

Alessandro Merola, è un ingegnere ed imprenditore attivo nel mondo del real estate e della tecnologia. Laureato all’università di Bologna in Ingegneria Edile ed Architettura, ha ideato un nuovo studio di un innovativo piano urbanistico per la logistica integrata nel comune di Bologna. Non molto tempo dopo si trasferisce a Roma e fonda la Brainloid, realtà che si occuperà di sviluppo di tecnologie web e ICT. Socio di una società di gestione immobiliare, ne diventa amministratore nel 2015 con la mission di implementare servizi innovativi in un settore “tradizionale” come l’immobiliare.

0 commenti